DOTT.SSA MARIA PAOLA BOLDRINI    PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Attività e Servizi

I servizi principali attualmente sono:
• Colloqui psicoterapeutici per singoli e coppie
• Consulenza psicologica clinica per singoli e coppie
• Supervisione per singoli e gruppi in ambito psicoterapico e psicosociale
• Insegnamento in sede di formazione specialistica
• Consulenza di parte in procedimenti di separazione/affido

Le aree in cui queste attività sono richiedibili sono:
• Disturbi PTSD acuto, cronico e complesso, da stress dell’adattamento
• Disturbi di personalità
• Disturbi dissociativi
• Disturbi d’ansia (fobie, panico, DOC, DAG, etc.)
• Disturbi del tono dell’umore e depressione
• Problemi di coppia e sessuologici

Attualmente le aree di interesse professionale principali sono: disturbi d’ansia (fobie, attacchi di panico, DOC, DAG, etc.), disturbi da stress dell’adattamento e post traumatici (PTSD) acuti e cronici, disturbi di personalità, disturbi dissociativi, disturbi del tono dell’umore e depressione, la terapia di coppia e problemi sessuologici.

ansia depressione panicoL’approccio utilizzato è quello della terapia cognitivo comportamentale (CBT) che a differenza di altre psicoterapie si focalizza prevalentemente sul presente. La terapia è orientata alla soluzione dei problemi attuali.
I pazienti apprendono alcune specifiche abilità (coping), che possono utilizzare anche in seguito e che riguardano l'identificazione dei cosiddetti modi distorti di pensare, la modificazione di convinzioni irrazionali e il cambiamento di comportamenti disadattivi. Inoltre, la CBT poggia su una base sperimentale e un metodo scientifico e la sua efficacia nel trattamento di numerosi disturbi psicopatologici è stata convalidata empiricamente.
E' una terapia attiva e partecipata, adattata al trattamento individuale e di coppia. La terapia è di breve durata, solitamente il terapeuta predilige uno stile collaborativo ed assume attivamente il ruolo di “esperto accompagnatore” in un percorso di scoperta e consapevolezza, promuovendo cambiamenti e miglioramenti nella gestione dei problemi inizialmente portati in terapia. La terapia è finalizzata a modificare quelli che la teoria di riferimento definisce i pensieri distorti, le emozioni disfunzionali e i comportamenti disadattivi del paziente, con lo scopo di facilitare la riduzione del sintomo o del disturbo psicologico.

E' possibile richiedere di svolgere le sedute in lingua inglese e francese.